giovedì 7 giugno 2007

Contro le leggi della fisica


Ogni tanto mi vien da pensare cosa cambierebbe se le leggi della fisica fossero invertite...mi spiego meglio: "Cosa succederebbe se la gravità fosse dal basso verso l'alto???"...oppure "cosa succederebbe se il tempo andasse all'indietro?".Sembrano delle domande banali ma dietro alla loro ovvietà si nasconde il lavoro e il pensiero di tanti fisici,matematici,scienziati e filosofi che hanno fatto la loro storia.In particolare riguardo alle mie domande sopracitate chiamano all'appello Newton ed Einstein.Cmq,la visione comica o paradossale dell'inversione della gravità potrebbe essere (ovviamente è pura fantasia) che al posto del cielo avremmo il mare oppure,una cosa "grave" per le donne potrebbe essere di avere il seno all'insù (beh,non nego che alcune sarebbero contente).Riguardo invece all'inversione del diagramma temporale potrebbe accadere che dall'adilà tornassimo in vita,goderci durante "l'infanzia" la pensione e poi lavorare per poi studiare da piccoli e vedere qualcuno che ,prima di morire nel grembo materno ,ci schiaffeggi a dovere.Tutte cose assurde che nella nostra logica ,abituata a vedere le cose solo in un verso,non avrebbero senso riviste alla rovescia.Vorrei raccontare un sogno accadutomi diverso tempo fa e che mi ha fatto tanto pensare a questa cosa e ,essendo che mi ha molto colpito,ho cercato di fare mente locale e dargli un significato.Ecco il racconto del mio sogno:
Mi trovavo sulla terrazza di casa mia e, mentre scendevo le scale per andare verso i piani inferiori,avevo l'impressione che viaggiassi nel tempo.Notavo questo dal fatto che ho visto ringiovanire mia madre e una mia zia che ,non so come, si trovavano pure con me.Mia madre e mia zia avevano i capelli lunghi e lisci,io quasi non le riconoscevo nel sogno eppure mi sembrava davvero familiare quel taglio di capelli che non ho mai visto in vita mia.Io nel sogno ho detto loro:"ma in che anno siamo?" E mia zia disse:"siamo nel 1998".In realtà pensai che non poteva mai essere quell'anno,erano comunque troppo giovani per poter essere passati così pochi anni.Cmq man mano che ci avvicinavamo al piano terra si andava sempre più a ritroso nel tempo,poi alla fine mi sono solo svegliato e finì tutto.Ho raccontato il sogno ai Miei e mia madre da giovane era davvero come l'ho descritta e immaginata io nel sogno.Cmq,a parte questa,la cosa che mi ha colpito è stato l'anno 1998.Infatti,facendo una banale divisione,considerando che la terrazza è al terzo piano di casa mia,dividendo 1998:3=666.Siccome magari inconsciamente,studiando fisica in quel periodo,avevo associato alla costante di gravitazione universale G = 6.67*10^(-11) che si avvicina molto alla cifra 666 associandola alla gravità che influiva non so come col Tempo nel passare dal piano superiore a quelli inferiori.Beh,alla fine mi sa che sto sogno non lo dimenticherò per tutta la vita:) Scusate se vi ho rotto con ste idiozie e buon proseguimento di ciò che stavate facendo :-) Giacomo

7 commenti:

  1. Annuzza inenarrabbbiluzza7 giugno 2007 20:10

    Ti metti a razionalizzare i sogni??? E fai pure le divisioni??? E ne esce fuori il numero della bestia??? Ma chi sii bestiaaaaa???

    Ciauuuuuz (e ovviamente stava babbiannu :D )

    RispondiElimina
  2. eheheh :) Già,quel sogno mi ha sconvolto e stravolto la teoria spazio-tempo.Cmq è uno dei più strani che abbia mai fatto.Sugnu bestia 'mmare!Un sbagghiari a parari ah? zzicchitillo 'nda testa 'mmare.Ovviamente babbìu macari iù;)

    RispondiElimina
  3. Viri ca ti spareggiu a famigghia 'mbareeeeee :D

    Adoro la virilità del catanese... il gelese sembra frosciesco a confronto... Ho conosciuto sull' autobus un ragazzo che parlava un italiano-gelese assurdo, mancava solo che facesse il gesto della pennellata con la con la mano, sembrava un bambino di 4 anni che conosce solo il dialetto e all' asilo si sforza di parlare in italiano... mannaggia che in scrittura non si possano rendere i suoni sennò ti imitavo la sua voce :D

    RispondiElimina
  4. Che forte che sei, e che strano che sei; adesso capisco quel nuemro 6 al qauale ti riferivi oggi. Sai cosa penso riguardo al sogno, che tu magari avrai pur visto in giro una foto di tua madre da giovanee inconsciamente ti ha colpita e quindi te la sei portata dietro nel sogno insieme alla tua fisica.Dici di no??? A presto da Sera

    RispondiElimina
  5. Ciao Sera,sai,ci avevo pensato anche io a questa cosa.Ma potrebbe anche essere un mio ricordo da piccolo non sulla foto ma direttamente sulla persona.Cmq sono tanti fattori messi insieme.Almeno sto sogno mi è servito a riempire qualche rigo del mio blog :) Ciao.

    RispondiElimina
  6. Bhè,io ad essere sincera,vedo che i tuoi pensieri espressi sul blog sono molto sentiti e profondi, a parte qualche pensiero strano che mi fa pensare" ma come gli vengono in mente certe cose" " ma perchè sta li a scervellarsi" Va bhe dai mi fanno ridere le tue stranezze.
    ciao ciao da Sera

    RispondiElimina
  7. Certo certo,sono un comico nato.

    RispondiElimina

jackblog

Informazioni su JACK