mercoledì 20 giugno 2007

1 giorno all'estate

Eccoci di nuovo qua,stessa spiaggia,stesso mare,stesso stress da esami,stesse temperature da mettere la testa sotto il rubinetto,stessi pirla a caccia di ragazze (diverse) che però sono sempre le stesse con pirla diversi rispetto all'anno precedente e così via.La vita va avanti ,si diventa più vecchi e più si diventa vecchi e più viene la voglia di godersi la spiaggia,il mare,la natura in tutte le sue sfaccettature (ragazze comprese) :-)
Eh,già!Ma io sono ancora qua a dover studiare,dove gli ultimi ostacolucci per la mia laurea stanno diventando macigni giganteschi che si oppongono al cammino accademico stesso.Comunque,tirando le somme spero che sia la penultima estate di sclero da sovratensione ingegneristica....azz,meglio non nominare la parola "tensione" e neanche la parola "corrente" altrimenti vado di nuovo in crisi da studente sclerato. Cmq, o volendo o nolendo,l'estate sta iniziando e un anno se ne va (quello accademico), sto diventando grande e sono ancora quaaaaaaaa.Auguro a tutta la gente che leggerà questo mio modesto intervento di trascorrere un' estate serena e di godersi il Sole, il mare e tutto ciò che la stagione estiva offre.Buone vacanze a tutti e buon inizio della stagione estiva.Ciao a tutti...io torno a studiare.Giacomo :)

1 commento:

  1. Anche io ancora Qui20 giugno 2007 20:30

    Hai proprio ragione,quante estati, quante rinunce, e che caldo!!! Chissa perchè sentiamo caldo, nonostante il condizionatore sia acceso!!! Sarà il pensiero di quel mare lontano che ci fa sentir caldo,sarà l'ansia che abbiamo dentro;sentiamo caldo ovunque:sotto la doccia,se mangiamo un gelato, caldo, caldo, caldo...Sono gli esami mio carissimo collega,è la voglia di finire e più passa il tempo e più sta FINE diventa insormontabile. Bhe teniamo duro,teniamoci compagnia, raccontiamoci i dolori e ricordiamoci che chi la dura la vince no??? Ciao ciao

    RispondiElimina

jackblog

Informazioni su JACK