lunedì 11 luglio 2011

Il Tempo stringe


Vi siete mai sentiti con le spalle al muro nell'affrontare ostacoli di cui avevate paura di non poter superare in un tempo prefissato?

Beh,ognuno di voi sicuramente si sarà trovato in "milioni" di situazioni simili e magari,quando sembra non esserci alcuna soluzione, ecco che tutto si fa più chiaro e si trova quell'attimo di lucidità (spesso aiutata da quel pizzico di fortuna) che dà la svolta a tutto.

Molti problemi si risolverebbero se il "Signor Tempo" fosse INFINITO,ma non bisogna sottovalutare il fatto che ce ne sarebbero sempre di nuovi (e quindi INFINITI).
Allora cosa bisognerebbe fare?
La domanda è abbastanza semplice...E' la risposta che è complicata! O.o

Dato che la Vita è una sola e che il Tempo trascorso è ormai inutilizzabile, bisognerebbe allora sfruttare al meglio tutto ciò che ci propone il Presente e il Futuro,senza "temporeggiare" e quindi darsi una mossa prima che diventi ancora inutilizzabile.
Sembrerà strano ma la Vita sembra un ciclo in cui tutto si svolge tra apatìa (dovuta al fatto di non sfruttare bene il Tempo che diventa inutilizzabile) e l'ansia (dovuta al fatto di correre contro il Tempo per risolvere qualsiasi tipo di situazione).
Sono entrambi due aspetti negativi e non è detto che si escludono a vicenda.

1 commento:

  1. Jackkkkkkkkkkkkkkk .... smackkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina

jackblog

Informazioni su JACK